AREXPO: CEDUTO MATERIALE MEDICO AD AREU PER OSPEDALE IN FIERA

Pubblicato il: 23/03/2020

De Biasio: doveroso contribuire, Mind occasione per ripresa di Milano

 

Milano, 23 marzo 2020 – Arexpo ha ceduto del materiale medico ad Areu per contribuire alla realizzazione dell’ospedale alla Fiera di Milano per contrastare l’emergenza sanitaria causata dal coronavirus. Il materiale è stato consegnato ieri. Nel dettaglio si tratta tra l’altro di 2 Lettini Pneumatici Vincal con ruote, 2 carrelli emergenza (con cassetti, porta monitor e piano lavoro), 2 Carrelli metallici pneumatici, 2 Armadi farmaci, 1 Frigo farmaci, 7 Pompe a siringa, 1 Massaggiatore con batterie e carica batterie, 4 Aspiratori.

 

 

“Ognuno deve dare il proprio contributo -spiega Igor De Biasio, amministratore delegato di Arexpo- per affrontare questa emergenza che sta colpendo la Lombardia e il nostro Paese. Arexpo aveva del materiale medico e non abbiamo esitato a consegnarlo subito ad Areu perchè sia utilizzato nell’ospedale che si sta realizzando nei padiglioni della Fiera di Milano. Inoltre abbiamo anche voluto illuminare con i colori del tricolore l’Albero della Vita per esprimere il senso di comunità fondamentale in questo momento difficile”.

 

“Il progetto MIND che stiamo sviluppando con la presenza di importanti funzioni pubbliche e private impegnate anche sul fronte della ricerca sanitaria sarà una occasione straordinaria di ripresa di Milano e della Lombardia che anche questa volta troverà la forza di riprendersi come è sempre accaduto in passato”, conclude De Biasio.

 

2020 - 2021 © Arexpo