Arexpo: firmato accordo con Quebec per progetti comuni

Pubblicato il: 16/06/2021

DE BIASIO, PROSEGUE IMPEGNO PER CREARE UNA RETE GLOBALE DI PARTNER

 

arexpo accordo con quebec

 

Arexpo ha firmato un Memorandum of Understanding con il governo del Quebec per la condivisione di progetti in corso e futuri, per uno scambio di talenti e buone pratiche e il coinvolgimento di start-up e imprese innovative in progetti di interesse comune. Il MoU è stato firmato dall’amministratore delegato di Arexpo Igor De Biasio e da David Bahan viceministro dell’Economia e dell’Innovazione del Quebec. L’accordo è frutto di un impegno durato oltre un anno sostenuto anche dal Ministero degli Esteri italiano attraverso il Console Generale d’Italia a Montreal Silvia Costantini e dalla Regione Lombardia con il sottosegretario Alan Rizzi.

Arexpo negli ultimi mesi ha avuto incontri con i tre parchi tecnologici del Quebec (Technopark Montreal, Sherbrooke Innople e adMare Bioinnovations) con cui sono previsti scambi in particolare nel settore del lifescience mentre sono già partiti numerosi ‘tavoli’ scientifici tra i partner di Arexpo in MIND e le controparti canadesi.

arexpo accordo con quebec

Per la società proprietaria dell’area che ha ospitato l’Esposizione Milano 2015, e che oggi sovraintende allo sviluppo del Milano Innovation Disctrict, si tratta del terzo accordo internazionale stipulato negli ultimi sei mesi dopo quelli con il Science e Innovation Park di Dubai e con la Fondazione Agire, l’Agenzia dell’Innovazione del Canton Ticino che gestisce direttamente lo Switzerland Innovation Park del Ticino, associato anche con il Parco di Zurigo.

“Aver firmato tre accordi internazionali in sei mesi in un periodo difficile come quello che stiamo vivendo è un ottimo risultato e dimostra l’interesse internazionale che suscitano Arexpo e MIND. Ricerca e Innovazione -afferma Igor De Biasio– sono il motore del domani e per un progetto innovativo è fondamentale costruire una rete internazionale di partner di alto livello come certamente è il Quebec. L’interscambio di conoscenze, talenti, nuovi progetti e start-up è una condizione decisiva per il successo di MIND e Arexpo e l’accordo siglato con il Quebec segna una tappa importante in un percorso che proseguirà nel futuro”.

Per il delegato del Québec Marianna Simeone “questo MoU è l’espressione di una visione comune e di obiettivi condivisi dal nostro governo e da Arexpo. Siamo convinti che la collaborazione sia la chiave per il progresso nell’innovazione e per incentivare lo sviluppo in un’ottica di beneficio comune. Con questa firma consolidiamo ulteriormente le storiche relazioni che legano il Quebec alla Lombardia e all’Italia”.

arexpo accordo con quebec

2020 - 2021 © Arexpo