Assemblea per aumento di capitale fissata per il 29 novembre ministero economia sarà primo azionista società con il 39%

Pubblicato il: 26/10/2016

Milano, 26 ottobre 2016 – Il Consiglio di Amministrazione di Arexpo ha fissato oggi per il 29 novembre in prima convocazione, e per il giorno successivo in seconda convocazione, l’assemblea della società nella quale sarà varato l’aumento di capitale che permetterà al Ministero dell’Economia e delle Finanze di entrare nel capitale societario. Il Mef, come già annunciato, sarà il primo azionista della società con una quota compresa tra il 39.09% e il 39,33%.

 

Nel capitale sociale rimarranno, con una quota paritaria, sia Regione Lombardia che Comune di Milano e avranno entrambi una partecipazione intorno al 21%. Manterrà una presenza nell’azionariato anche Fondazione Fiera Milano con una partecipazione di circa il 16%. Con una quota minore confermano la loro presenza nel capitale sociale anche Città Metropolitana di Milano e Comune di Rho. Il Ministero nominerà due dei cinque componenti del Consiglio di Amministrazione.

 

“L’assemblea di Arexpo di fine novembre – afferma l’Amministratore delegato Giuseppe Bonomi – segnerà una tappa importante della vita societaria con l’entrata nell’azionariato del Ministero dell’Economia e delle Finanze che sarà il primo azionista con una quota di maggioranza relativa. Si conferma così il percorso che rafforza la Società dal punto di vista patrimoniale e testimonia anche il valore strategico del progetto della realizzazione di un grande Parco del Sapere, della Scienza e dell’Innovazione sull’ex sito di Expo 2015. Un progetto che vedrà in tempi brevi un ulteriore passo in avanti con la pubblicazione del bando per la scelta degli advisor per la realizzazione del Masterplan dell’area”.

2020 - 2021 © Arexpo