MIND: al via la quinta edizione di MIND education, studenti dalle elementari alle università

Pubblicato il: 03/11/2021

Intitolata “Lanciamo sfide, raccogliamo innovazione”

Milano, 3 novembre 2021. “Lanciamo sfide, raccogliamo innovazione”, questo il titolo della quinta edizione di MIND Education, l’iniziativa promossa dai protagonisti del Milano Innovation District, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale della Lombardia e il Joint Research Centre di Ispra, che complessivamente ha già coinvolto quasi cinquemila ragazzi, dalle elementari alle università.

MIND edu lanciamo sfide raccogliamo innovazione

Alla presentazione hanno partecipato Giovanni Azzone, presidente di Arexpo; Paolo Bianchi, assessore alla Scuola del Comune di Rho; Barbara Meggetto, vicepresidente vicario di Fondazione Triulza; Francesca Coscia, group leader del centro di biologia strutturale di Human Technopole; Giuseppe Banfi, direttore scientifico dell’Ircss Galeazzi; Fabrizio Pregliasco del dipartimento di Scienze Biomediche per la Salute della Statale di Milano; Laura Gribaldo, Chemicals Safety and Alternative Methods Unit del Joint Research Centre di Ispra, insieme ad Andrea Rucksthul, Head of Continental Europe di Lendlease.

Il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana in un messaggio video ha sottolineato come “in questo momento storico si avverte il bisogno di tutta la creatività e l’energia dei giovani. MIND si conferma come una palestra in cui allenare le menti al futuro sperimentando nuovi approcci di vita inclusivi e sostenibili e in cui è possibile progettare il domani delle nostre città”.

Presenti anche gli studenti del liceo Falcone e Borsellino di Arese che hanno discusso con i relatori sul futuro dell’Area MIND e sulle nuove sfide negli ambiti della ricerca e della salute.

La quinta edizione di MIND Education vedrà anche quest’anno la presenza del concorso ‘A City in MIND – Il parco del cibo e della salute’ e i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado dovranno proporre dei progetti per il Parco del Cibo e della Salute. I progetti migliori riceveranno premi per un valore di 9.000 euro per l’acquisto di servizi e attrezzature destinate ad attività didattiche e laboratoriali per gli studenti degli istituti scolastici premiati.

Le scuole secondarie di secondo grado parteciperanno a dodici Meet Up e laboratori a MIND oltre ad una visita al Joint Research Center della Commissione Europea di Ispra.

Il programma prevede inoltre il lancio di due ‘call for ideas’ destinate agli studenti universitari di tutta Italia dedicate a due tematiche. La prima ha l’obiettivo di raccogliere proposte e idee per l’utilizzo degli spazi temporanei come risorsa per progettare un futuro sostenibile e inclusivo delle città. La seconda ‘call’ promossa insieme a Federated Innovation e Human Technopole, verterà sul tema Data Science I progetti vincitori delle Call riceveranno complessivamente premi per ventimila euro.

2020 - 2021 © Arexpo